Scusate l’assenza

Queste ultime settimane sono state veramente impegnative. Tanti progetti che si concludevano e percorsi di cui verificare i progressi.
Poi gli scambi con i colleghi conosciuti sul web, quelli in visu, altri professionisti con cui apparecchiare tavoli di conoscenza.

Anche tanto dolore diffuso intorno:
moltitudini di uomini e donne e bambini morti in mare, stipati alle frontiere, guerre con le armi, guerre di parole, violenze continue alle donne e al femminile, uomini disorientati che nessuno riesce ad arginare, lotte civili e lotte familiari, lotte di poteri inutili.
Una società scardinata nei suoi principi (amore-rispetto-onestà).

Per questo ho deciso di “santificare” il giorno speciale del mio matrimonio, perché la #rivoluzionedellagentilezza deve partire da noi, con poche parole e molti fatti

così rendere di nuovo sacro il momento in cui due persone libere si scelgono davanti alla comunità dichiarandosi di rispettarsi, costruire e sostenersi lungo la propria storia d’amore credo sia un segnale prezioso.In consulenza alle Famiglie ricordo spesso quanto siano essenziali nella loro missione sociale, loro i veri primi e fondamentali costruttori del Futuro.

Ci rivediamo lunedì 22 con un articolo di una giovanissima collega, Silvia Toscan.

Vi saluto con alcune frasi sulla Famiglia:

“Il giorno più bello? Oggi.
L’ostacolo più grande? La paura.
La cosa più facile? Sbagliarsi.
L’errore più grande? Rinunciare.
La felicità più grande? Essere utili agli altri.
Il sentimento più brutto? Il rancore.
Il regalo più bello? Il perdono.
Quello indispensabile? La famiglia.”  Madre Teresa

“Chiunque ad un certo punto della vita mette su casa.
La parte difficile è costruire una casa del cuore.
Un posto non soltanto per dormire, ma anche per sognare.
Un posto dove crescere una famiglia con amore,
un posto non per trovare riparo dal freddo 
ma un angolino tutto nostro da cui ammirare il cambiamento delle stagioni;
un posto non semplicemente dove far passare il tempo,
ma dove provare gioia per il resto della vita.”  Sergio Bambaren

okanniversario
 Nel frattempo continua a “navigare nel BLOG” troverai molti articoli interessanti e scritti con cura e professionalità che possono rispondere a tante domande che hai:
figli che cambiano
figli con difficoltà a scuola
separazioni complicate
e se pensi che ti posso essere di aiuto chiama allo 055 472846 dal lunedì al venerdì oppure scrivimi vaniarigoni@labottegadellapedagogista.com
A presto!

Un pensiero riguardo “Scusate l’assenza

Rispondi